Tavolo Gill

gill

RICHIESTA INFORMAZIONI

Stai per richiedere informazioni su

Autorizzo il trattamento dei miei dati personali ai sensi dell'Art. 13 del Regolamento UE 679/2016 (*).

Tavolo Gill

Categorie: , .

Tavolo Gill Poliform

Geometrico, Essenziale, Semplice

Rigore geometrico e stile essenziale per il tavolo Gill di Poliform, storico brand dell’arredo made in Italy. Disponibile negli showroom di Ronchi è Abitare, Gill è la proposta Poliform per una casa moderna e contemporanea in grado di rendere la zona living unica ed esclusiva. Un tavolo che colpisce per la sua semplicità e che proprio da questa semplicità trae il suo fascino. Fisso o allungabile, dal design lineare e pulito, Gill è completamente in legno, materiale che ne esalta ancora di più la bellezza.

Gill - Le caratteristiche

Gill – Le caratteristiche

La struttura di Gill di Poliform, in legno rovere spessart, lo rende elegante e sobrio, adatto ad ogni tipo di ambiente. Le gambe in massello rivestito appaiono forti e robuste, nonostante il loro relativo spessore. Anche il piano ha uno spessore di soli 12 mm, capaci però di dare vita a una solidità geometrica e strutturale molto potente. Complici anche gli strati di alluminio presenti nel pannello. Nell’essenzialità delle sue linee e dei suoi volumi, Gill mostra con orgoglio il proprio materiale ligneo e le proprie finiture essenziali, ricordandoci che non c’è bellezza più vera di quella semplice.
Per saperne di più e per toccare da vicino il tavolo Gill di Poliform, vieni a trovarci nei nostri showroom di Monza e Sesto San Giovanni. Personale attento e preparato ti darà tutte le informazioni di cui hai bisogno, accompagnandoti nell’acquisto più giusto per te. Competenza, professionalità e qualità ti aspettano da Ronchi è Abitare. Insieme a te studieremo la soluzione migliore per le tue esigenze abitative a partire proprio dalla zona living. Non avere dubbi e per la tua casa affidati agli esperti di Ronchi è Abitare.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Be the first to review “Tavolo Gill”